PagoPA

Pagamenti attraverso la nuova funzione PagoPA.
Il sistema  PagoPA consente ai cittadini di pagare in modalità elettronica i servizi emanati dalle Pubbliche Amministrazioni. Per quanto riguarda la scuola, a partire da lunedì 1°marzo 2021, ogni pagamento dovrà essere effettuato esclusivamente tramite PagoPA (Pago in Rete per le scuole); nello specifico si utilizzerà questa modalità per il pagamento di:

  • contributi per viaggi d’istruzione ed uscite didattiche;
  • contributo per assicurazione alunni;
  • contributi volontari;
  • contributi per attività progettuali ….

ATTENZIONE! Le tasse scolastiche del quarto e quinto anno dovranno invece essere versate all’Erario esclusivamente tramite il modello  F24. (non tramite il servizio PagoPA).

Per facilitare l’accesso delle famiglie al sistema PagoPA l’Istituto ha attivato una specifica funzione sul proprio registro elettronico, al quale i genitori accedono con le proprie credenziali. Ogni volta che l’istituto emette una richiesta di pagamento, la famiglia troverà  nell’apposita area del registro Elettronico, il pagamento da effettuare e decidere la modalità di pagamento:

  • direttamente on-line attraverso gli operatori abilitati a PagoPA (carta di credito, bonifico bancario, altro…);
  • scaricando un avviso di pagamento per pagamenti differiti con Bollettino (presso sportelli bancari, sportelli ATM abilitati, Uffici postali, ricevitorie e tabaccherie, utilizzando le App degli istituti di credito…)

VIDEO TUTORIAL (clicca sull’immagine)

ISTRUZIONI

  • Accedere al Registro Elettronico con le proprie credenziali di accesso;
  • Selezionare la classe alla quale si riferisce il pagamento;
  • Nel menu a tendina selezionare l’anno scolastico;
  • Nella schermata successiva saranno visualizzati tutti i pagamenti effettuati o da effettuare. Da questa schermata è possibile anche scaricare le ricevute dei pagamenti.
  • Selezionare il pagamento che si intende effettuare e poi la modalità:
    • Selezionando “Paga subito” si verrà reindirizzati alla procedura guidata di PagoPA per completare il pagamento.
    • selezionando “Richiedi avviso di pagamento sarà possibile scaricare e stampare l’avviso di pagamento e recarsi presso uno sportello bancario, ufficio postale, ricevitoria etc…..

Informativa sul trattamento dei dati personali (Art. 13 del Regolamento UE 679/2016)

L’Istituzione scolastica, in qualità di Titolare del trattamento, desidera, con la presente informativa, fornire informazioni circa i trattamenti di dati personali operati per consentire il pagamento, tramite il servizio “Pago in Rete” degli avvisi telematici – ancora attivi – emessi da questa Istituzione scolastica per i diversi servizi erogati (tasse scolastiche, viaggi d’istruzione, ecc.).

Titolare del trattamento dei dati

Titolare del trattamento dei dati è l’Istituzione scolastica IIS RAFFAELLO nella persona del Dirigente Scolastico, PICCARI DANIELE , Istituto al quale ci si potrà rivolgere per esercitare i diritti degli interessati ai seguenti recapiti:

Telefono:0722350607 Email: psis01800r@istruzione.it

Responsabile del trattamento

Il Ministero dell’Istruzione, in qualità di responsabile, mette a disposizione la piattaforma per la gestione del servizio dei pagamenti “Pago In Rete” e, pertanto, in tale fase del processo ricopre il ruolo di responsabile del trattamento.

Responsabile della protezione dei dati

Il Responsabile per la protezione dei dati personali è Vargiu Scuola srl (rif. Ing. Antonio Vargiu), Telefono: 070/271526, Email: dpo@vargiuscuola.it.)

Finalità del trattamento e base giuridica

La base giuridica dei trattamenti è individuata nell’adempimento di obblighi di legge nell’esercizio dell’interesse pubblico rilevante. I dati personali da Lei forniti sono trattati unicamente per finalità strettamente connesse e necessarie al fine di consentire la fruizione del Servizio “Pago in Rete” da parte dell’Istituzione scolastica. Ai sensi dell’art. 13 par. 3 del Regolamento UE 679/2016, qualora il titolare del trattamento intenda trattare ulteriormente i dati personali per una finalità diversa da quella per cui essi sono stati raccolti, prima di tale ulteriore trattamento fornirà all’interessato ulteriori e specifiche informazioni.

Trattamenti operati

I trattamenti operati per consentire le operazioni su Pago in Rete sono i seguenti:

  1. Associazione dell’alunno/a pagatore con il genitore versante al fine di generare gli avvisi telematici intestati all’interno del servizio “Pago In Rete” e, dunque, consentire i pagamenti richiesti (trattamento obbligatorio)
  2. Associazione dell’alunno/a pagatore con il rappresentante di classe per consentire a quest’ultimo di visualizzare i dati relativi ai pagamenti da effettuare per conto del genitore (trattamento facoltativo).

Obbligo di conferimento dei dati

Il conferimento dei dati per i trattamenti di cui al punto 1 (associazione alunno – genitore) è obbligatorio e non necessita di consenso da parte dell’interessato.

Il conferimento dei dati per i trattamenti di cui al punto 2 (associazione alunno – rappresentante di classe) è facoltativo e potrà avvenire solo in seguito al rilascio di un suo consenso.

Trasferimento di dati personali verso paesi terzi o organizzazioni internazionali

Non sono previsti trasferimenti di dati personali verso paesi terzi o organizzazioni internazionali.

Periodo di conservazione dei dati personali

Al fine di garantire un trattamento corretto e trasparente, i dati sono conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati, conformemente a quanto previsto dagli obblighi di legge.

Nello specifico, l’associazione tra soggetto pagatore e soggetto versante viene mantenuta per tutto il periodo di frequenza dell’alunno presso l’Istituto.

Tipi di dati trattati

I dati trattati sono i dati anagrafici del soggetto pagatore (alunno) e del soggetto versante (genitore o chi esercita la responsabilità genitoriale) e, nello specifico, i rispettivi codici fiscali.

Diritti degli interessati

Il Regolamento (UE) 2016/679 attribuisce ai soggetti interessati i seguenti diritti:

a) diritto di accesso (art. 15 del Regolamento (UE) 2016/679), ovvero di ottenere in particolare:

  • la conferma dell’esistenza dei dati personali;
  • l’indicazione dell’origine e delle categorie di dati personali, della finalità e della modalità del loro trattamento;
  • la logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  • gli estremi identificativi del Titolare del trattamento dei dati personali, del Responsabile del trattamento dei dati personali e dei soggetti o categorie di soggetti ai quali i dati sono stati o possono essere comunicati;
  • il periodo di conservazione;

b) diritto di rettifica (art. 16 del Regolamento (UE) 2016/679);

c) diritto alla cancellazione (art. 17 del Regolamento (UE) 2016/679);

d) diritto di limitazione di trattamento (art. 18 del Regolamento (UE) 2016/679);

e) diritto alla portabilità dei dati (art. 20 del Regolamento (UE) 2016/679);

f) diritto di opposizione (art. 21 del Regolamento (UE) 2016/679);

g) diritto di revoca del consenso (art. 7 del Regolamento (UE) 2016/679).

In relazione al trattamento dei dati che La riguardano, si potrà rivolgere al Titolare del trattamento per esercitare i Suoi diritti.

Gli interessati nel caso in cui ritengano che il trattamento dei dati personali a loro riferiti sia compiuto in violazione di quanto previsto dal Regolamento UE 679/2016 hanno il diritto di proporre reclamo al Garante, come previsto dall’art. 77 del Regolamento UE 679/2016 stesso, o di adire le opportune sedi giudiziarie ai sensi dell’art. 79 del Regolamento UE 679/2016.

Processo decisionale automatizzato

Non è previsto un processo decisionale automatizzato ai sensi dell’art. 14 comma 2 lettera g) del Regolamento (UE) 679/2016.

torna all'inizio del contenuto